Spedizioni gratuite per acquisti oltre i 25€
Spedizioni gratis oltre i 25€

SCACCIAPENSIERI

Filters
Vedi il carrello “Dobbiamo essere leoni” è stato aggiunto al tuo carrello.

Visualizzando 1-12 di 21 prodotti

Visualizza 12/24/Tutto

Please add widgets to the WooCommerce Filters widget area in Appearance > Widgets

1-12 of 21 products

Logo Scacciapensieri

Scacciapensieri raccoglie tutti i titoli di narrativa, senza distinzioni d’età. Il nome rivela l’intento di MIMebù – e in particolare di questa collana – di regalare ai lettori storie piacevoli, leggere (ma non frivole!) che permettano di allontanarsi per un momento dal turbinio della quotidianità per entrare nel mondo parallelo della lettura.

  • Gadget-1-libro-con-cornice

    Valdombra Le luci di Montebuio con Scrigno di Mezz’Inverno

    ,
    EDIZIONE LIMITATA: disponibile dall'11 novembre 2022 Aspettando il prossimo Natale, entra nel magico mondo di Valdombra! Nella confezione troverai il romanzo Valdombra. Le luci di Montebuio e lo Scrigno di Mezz'Inverno che contiene: - un taccuino per annotare le tue invenzioni - un bracciale con ciondolo a forma di volpe - una ricetta natalizia per bambini - un segnalibro di Valdombra - un infuso invernale - due mollette natalizie - tre adesivi del bosco - due etichette per i tuoi regali di Natale A Montebuio, la cima più alta di Valdombra, da anni nessuno accende l’antica torre lucernaria. Solo Guendalina Derocca, inventrice geniale e ambiziosa, la usa per condurre i suoi bizzarri esperimenti. Eppure una notte gli abitanti di Montebuio sono sorpresi da uno strano bagliore proveniente dalla torre. Guen è l’unica abbastanza coraggiosa da sfidare la neve per svelare il mistero: accompagnata da Teodorigo Lucerna, esperto di animali e insetti, scopre che nella cima della torre si sono rifugiate migliaia di lucciole. È una richiesta di aiuto: imprigionate in lanterne e lampadari dagli abitanti di Valdombra, queste creature rischiano di scomparire, e sembrano decise a ribellarsi. Benvenuti a Valdombra, dove a far paura non è più l’oscurità ma la luce. Illustrazioni di Greta Mainardi   CoccardaIl primo libro della serie Valdombra è finalista del Premio Letterario Battello a Vapore 2019! Motivazione della Giuria: Non tutte le oscurità fanno paura. In una valle incantevole e profumata di fiori, ma chiusa fra due montagne, dalle giornate corte e le notti lunghissime, i candelai rischiarano il buio, fabbricando lumi con la cera d'api. Un giorno, però, le api scompaiono e la terra comincia a tremare, come se nel suo ventre fosse prigioniero un drago. Un racconto d'avventura, ricco di suspense e atmosfera, per ricordare ai viaggiatori della fantasia che una mappa non dice dove si deve, ma dove si può andare...   pulsante valdombra  
    27,00 25,65
  • Gadget-2-libri-con-cornice

    Valdombra: 2 libri con Scrigno di Mezz’Inverno

    ,
    EDIZIONE LIMITATA: disponibile dall'11 novembre 2022 Aspettando il prossimo Natale, entra nel magico mondo di Valdombra! Nella confezione troverai i due romanzi della serie Valdombra e lo Scrigno di Mezz'Inverno che contiene: - un taccuino per annotare le tue invenzioni - un bracciale con ciondolo a forma di volpe - una ricetta natalizia per bambini - un segnalibro di Valdombra - un infuso invernale - due mollette natalizie - tre adesivi del bosco - due etichette per i tuoi regali di Natale Il respiro del Mirabile Criptide: Prima della catastrofe, Isadora Lucerna trascorreva le giornate aiutando il padre nel suo laboratorio di candele: un bene di prima necessità per chi vive a Valdombra, in un borgo incastrato tra le montagne che oscurano il sole. Ma una notte la terra trema e le case crollano senza spiegazione. Si narra che un’antica creatura, il Mirabile Criptide, viva sotto la terra e che il suo respiro la faccia tremare. Isa si trova a formare un’inevitabile alleanza con il portamissive Anselmo, che sembra nascondere un segreto, e il fratellino Teo, da sempre troppo saggio per la sua età. Nel loro viaggio alla ricerca del Mirabile Criptide scopriranno molte cose, su Valdombra e su loro stessi, e nulla sarà più come prima... Le luci di Montebuio: A Montebuio, la cima più alta di Valdombra, da anni nessuno accende l’antica torre lucernaria. Solo Guendalina Derocca, inventrice geniale e ambiziosa, la usa per condurre i suoi bizzarri esperimenti. Eppure una notte gli abitanti di Montebuio sono sorpresi da uno strano bagliore proveniente dalla torre. Guen è l’unica abbastanza coraggiosa da sfidare la neve per svelare il mistero: accompagnata da Teodorigo Lucerna, esperto di animali e insetti, scopre che nella cima della torre si sono rifugiate migliaia di lucciole. È una richiesta di aiuto: imprigionate in lanterne e lampadari dagli abitanti di Valdombra, queste creature rischiano di scomparire, e sembrano decise a ribellarsi. Benvenuti a Valdombra, dove a far paura non è più l’oscurità ma la luce. Illustrazioni di Greta Mainardi   CoccardaFinalista del Premio Letterario Battello a Vapore 2019! Motivazione della Giuria: Non tutte le oscurità fanno paura. In una valle incantevole e profumata di fiori, ma chiusa fra due montagne, dalle giornate corte e le notti lunghissime, i candelai rischiarano il buio, fabbricando lumi con la cera d'api. Un giorno, però, le api scompaiono e la terra comincia a tremare, come se nel suo ventre fosse prigioniero un drago. Un racconto d'avventura, ricco di suspense e atmosfera, per ricordare ai viaggiatori della fantasia che una mappa non dice dove si deve, ma dove si può andare...   pulsante valdombra  
    35,00 33,25
  • Cover_Valdombra 2

    Valdombra. Le luci di Montebuio

    ,
    Illustrazioni di Greta Mainardi

    Dall'11 novembre in libreria!

    A Montebuio, la cima più alta di Valdombra, gli inverni sono lunghi e tenebrosi. Da anni nessuno accende l’antica torre lucernaria. Solo Guendalina Derocca, inventrice geniale e ambiziosa, la usa per condurre i suoi bizzarri esperimenti. Eppure una notte gli abitanti di Montebuio sono sorpresi da uno strano bagliore proveniente dalla torre. Che siano fantasmi? Spiriti maligni? Guen è l’unica abbastanza coraggiosa da sfidare la neve per svelare il mistero: accompagnata da Teodorigo Lucerna, esperto di animali e insetti, scopre che nella cima della torre si sono rifugiate migliaia di lucciole. È una richiesta di aiuto: imprigionate in lanterne e lampadari dagli abitanti di Valdombra, queste creature rischiano di scomparire, e sembrano decise a ribellarsi. Una catastrofe minaccia la valle: riusciranno Teo e Guen a sventarla? Benvenuti a Valdombra, dove a far paura non è più l’oscurità ma la luce.

    Il libro contiene la mappa di Valdombra e un diario di viaggio con 20 pagine a colori!

    pulsante valdombra

    .

    Copertina Valdombra

    .Scopri il primo libro della serie: Valdombra - Il respiro del Mirabile Criptide Ogni libro della serie è indipendente e autoconclusivo.    
    16,50 15,67
  • COVER_Gli accartocciati

    Gli Accartocciati

    , ,
    Traduzione di Constantina Mavrou Illustrazione di copertina di Silvia Baroncelli Nefeli sente di non appartenere a nessun posto e a nessun gruppo, a volte nemmeno a se stessa. È come se i colori nella sua vita stessero sbiadendo, assorbiti da uno di quegli acchiappacolore che sua madre usa in lavatrice. La sindrome di Asperger ha fatto guadagnare a Ionas il titolo di adolescente più strano della scuola. Forse non è in grado di allacciarsi le scarpe o sorridere, ma ha un’intelligenza impressionante. E soprattutto non mente mai. Poi c’è Adela, bella e indipendente. Per lei solitudine e discriminazione non sono novità, dal momento che per i suoi compagni è solo “l’albanese”. Essere outsider avvicina i tre amici, ma li rende anche un facile bersaglio per chi si sente minacciato dalla loro diversità. Se la vita ti tratta come una cartaccia, è ora di scriverci sopra la tua storia "Gli Accartocciati" è disponibile anche in edizione ebook sulle principali piattaforme (Amazon Kindle, Kobo, Apple Libri, IBS...).
    16,00 15,20
  • Barahona-Fragata_Ciclone_Cover3

    Ciclone – La mia vita sulle montagne russe

    , ,
    Illustrazioni di Mariana Malhão Traduzione di Paolo Marelli Crescere a volte fa venire il capogiro: è un po’ come essere sballottati dalle montagne russe più contorte del mondo. Lo sa bene Anabela, alle prese con una famiglia che non capisce cosa significa avere 16 anni nel 1973 ed essere innamorate del giovane giostraio appena arrivato in città. E che dire di Carla, con i suoi 13 anni e due eventi che le scombinano la vita: l’avvento della pubertà, che le riempie la pelle di foruncoli, e il crollo del muro di Berlino, che la catapulta nel mondo “dei grandi”. Per non parlare del misterioso M. e della sua vita da girovago al seguito del parco divertimenti di famiglia, in un mondo in cui sembra esserci sempre meno spazio per le attrazioni itineranti… Ed ecco Bernardo, esploratore urbano perennemente in viaggio per postare i video e le foto che realizza mentre si addentra nei vecchi luna park abbandonati. Quattro adolescenti in quattro momenti della storia diversi raccontano le loro speranze e frustrazioni, uniti da Ciclone, la gigantesca montagna russa che per mezzo secolo ha attraversato il mondo.
    15,00 14,25
  • cover_mia-e-maja

    Mia & Maja

    , ,
    Traduzione di Silvia Canavero  Illustrazioni di János Gárdos Copertina di Ilaria Urbinati Mia ha 14 anni, abita a Budapest e, da quando sua madre non c’è più, vive con il padre e il fratellino. Le piace leggere e ascoltare la musica, quando è nervosa sente il bisogno di contare le cose o spegnere e riaccendere la luce in continuazione, e girare il suo braccialetto sette volte intorno al polso la fa sentire più tranquilla. Qualcuno direbbe che è strana, ma in fin dei conti deve affrontare le stesse difficoltà delle altre ragazze della sua età: la scuola, le compagne di classe sleali, le prime cotte. Maja ha 70 anni, un figlio di nome Ádám che vive a Londra e il bassotto Tomhanks a farle compagnia. Ama passeggiare nei parchi e fare la spesa in un negozietto dietro casa sua, dove nessuno si accorge che a volte fa scivolare qualcosa nella borsetta senza pagare… Si direbbe che non abbiano niente in comune, eppure Maja riesce a intravedere la donna che Mia diventerà, e Mia è in grado di far emergere la ragazzina che vive ancora dentro Maja. Un incontro fortuito fa nascere un’amicizia insolita e colorata. Una storia capace di costruire un ponte tra due generazioni in apparenza opposte "Mia & Maja" è disponibile anche in edizione ebook sulle principali piattaforme (Amazon Kindle, Kobo, Apple Libri, IBS...)
    15,50 14,72
  • cover_sogno-merlo-bianco

    Il sogno del Merlo Bianco

    , ,
    Traduzione di Enrico Passoni Illustrazioni di Lucía Cobo La nascita di un Merlo Bianco è un evento eccezionale che preannuncia l’arrivo di una stagione straordinaria e prosperosa. Almeno, questo racconta Gru, il Merlo Vecchio che guida i più giovani alla scoperta degli ingranaggi che muovono la Ruota della Vita. Tra i nuovi nati c’è Trottola, che cresce sognando un giorno di dare alla luce il leggendario Merlo Bianco. Ma se troverà il coraggio di superare i confini dell’Orto e di esplorare il mondo al di là del muro, scoprirà che le qualità più autentiche hanno ben poco a che vedere con il colore delle piume… Un libro che racchiude gli insegnamenti più preziosi: • L’importanza di TRAMANDARE conoscenze • Il rispetto per la NATURA • Il valore della DIVERSITÀ "Il sogno del Merlo Bianco" è disponibile anche in edizione ebook sulle principali piattaforme (Amazon Kindle, Kobo, Apple Libri, IBS...)
    14,00 13,30
  • cover_operazione-civette

    Operazione Civette

    ,
    Illustrazioni di Giulia Iori La Banda del Salice: così è soprannominato il gruppo di bambini che ogni giorno si trova in piazzetta, ai piedi del monumento equestre di Garibaldi. È proprio l’eroe risorgimentale (o meglio, la sua statua) a raccontare la loro storia: i bambini si sono accorti che quando i loro genitori passano davanti all’edicola, si arrabbiano o si deprimono. Colpa dei quotidiani, anzi, delle civette, i titoloni neri che la giornalaia espone fuori e che urlano di guerre, morti, tragedie... Ma la Banda ha un’idea rivoluzionaria e, armata di pennarello e bianchetto, darà inizio a un’operazione in grande stile: l'Operazione Civette. Chi è che decide cosa fa notizia e cosa no? Una banda di bambini contro i mass media
    14,00 13,30
  • Il club degli insolenti

    Il Club degli Insolenti

    ,
    Illustrazioni di Giulia Iori Giò stavolta l’ha combinata grossa! Quella che voleva essere una vendetta innocente le è sfuggita di mano e non potrà nemmeno contare sull’aiuto del Club degli Insolenti! Ma facciamo un passo indietro: com’è iniziato tutto? La vita alle medie, si sa, non è affatto semplice, soprattutto se i tuoi migliori amici sono dei tipi un po’ “diversi”: come Rita, che si è da poco trasferita in città e si sente un pesce fuor d’acqua; o come Leonardo, un asperger geniale e ipersensibile, ma impacciato nelle relazioni con i coetanei; lo sa bene Jana, che vuole diventare una calciatrice ma le sue zie le regalano tutù da ballerina; per non parlare di Giacomo, che dalla sua sedia a rotelle è sempre pronto a sostenere gli amici. A dar loro voce sarà proprio Giò, sfrontata come i suoi capelli rossi, chiacchierona, polemica e un po’ rompiscatole. La missione del Club? Riparare i torti che i membri subiscono. Per incoraggiarli, Giacomo racconta le vite di quattro personaggi famosi che ce l’hanno fatta nonostante le difficoltà: Bebe Vio, Mama Africa, Satoshi Tajri e J.K.Rowling. Un libro dedicato agli amici, che hanno inventato un ponte dove gli altri vedevano solo un muro Coccarda   Selezionato per il Progetto Lettura del 65° Premio Bancarellino
    14,50 13,77
  • Mirabella

    Mirabella. La Storia raccontata da un albero

    , ,
    Traduzione di Laura Rescio Il palazzo del signor Friedman non c’è più, non c’è più la fabbrica di costumi dei fratelli Alfus, e anche la piccola Dorka e i suoi cari sono scomparsi. Tutte le persone amate da Mirabella se ne sono andate, e ora è rimasta sola. Mirabella è un albero di susine cresciuto a Varsavia: ha visto cominciare e finire una guerra, sorgere e cadere due tiranni. La Storia, quella con la “S” maiuscola, è passata sotto le sue fronde e lei ce la racconta attraverso la sua voce. Perché un albero non è mai veramente morto, se nel mondo esiste ancora un suo seme pronto a germogliare. L’importanza della memoria nelle parole di una narratrice insolita, capace di darci una nuova prospettiva sulla Storia "Mirabella" è disponibile anche in edizione ebook sulle principali piattaforme (Amazon Kindle, Kobo, Apple Libri, IBS...).
    15,50 14,72
  • Cover_Piccole Poesie di Famiglia

    Piccole Poesie di Famiglia

    , ,
    Traduzione di Linda Del Sarto Postfazione e consulenza poetica di Chiara Carminati «La mia famiglia, vista da fuori, è un po’ come tutte le altre… Ma secondo voi esiste davvero una famiglia normale? Sono convinto che in ognuno di noi sia racchiusa qualche stranezza, ognuno ha vissuto qualche avventura, di ognuno si può raccontare qualche aneddoto bizzarro. E lo stesso vale per le famiglie! Ecco a voi il catalogo completo e stravagante della mia famiglia (della nostra, anzi, visto che mia sorella è l’illustratrice del libro), raccontato attraverso 50 piccole poesie ispirate ai nostri antenati: c’è il rapitore, la rapitrice (chi dei due è il vero colpevole?), l’assistente di volo, il sarto, il prigioniero e tanti altri. E sennò, a che serve l’immaginazione?» Una raccolta di poesie scritta e illustrata in tono ironico, fresco e spassoso, che invita i piccoli lettori a guardare con occhi diversi chi ci sta attorno e cimentarsi a disegnare l’albero genealogico della propria famiglia. Il respiro ironico e brillante della poetessa Premio Nobel Wisława Szymborska rinasce nelle poesie del suo più fidato amico: Michał Rusinek "Piccole Poesie di Famiglia" è disponibile anche in edizione ebook sulle principali piattaforme (Amazon Kindle, Kobo, Apple Libri, IBS...).
    15,50 14,72
  • Cover_Dobbiamo essere leoni

    Dobbiamo essere leoni

    , ,
    Traduzione di Sara Culeddu C’è una nuova arrivata in classe! Malin è entusiasta: Leona potrebbe diventare la sua nuova migliore amica e aiutarla a tenere testa a Sarah e alle sue perfide compagne. Ma la nuova ragazza è estremamente timida e riservata: parla poco di sé, non posta foto sui social, si tiene in disparte, non spiega il motivo per cui la sua famiglia si è trasferita. Più Malin cerca di conoscerla, più è ovvio che Leona abbia un segreto da nascondere. E il segreto viene svelato nel modo più brutale: nello spogliatoio della palestra Sarah le strappa di dosso lo strano lenzuolo che la ragazza usa per cambiarsi. Con questo gesto fulmineo viene rivelata a tutti una verità scomoda e l’equilibrio della classe viene sconvolto. Ma grazie al coraggio di pochi, le cose inizieranno a cambiare e la diversità non sarà più qualcosa da nascondere. Il tema dell'identità di genere raccontato DAI ragazzi, PER i ragazzi "Dobbiamo essere leoni" è disponibile anche in edizione ebook sulle principali piattaforme (Amazon Kindle, Kobo, Apple Libri, IBS...)
    14,50 13,77