Spedizioni gratuite per acquisti oltre i 25€
Spedizioni gratis oltre i 25€

Bolometti Chiara

Filters

Visualizzando tutti i 2 prodotti

Visualizza 12/24/Tutto

Please add widgets to the WooCommerce Filters widget area in Appearance > Widgets

2 products

  • Vincenzi-Bolometti_C'era una volta un gioco_Cover DEF3

    C’era una volta un gioco

    Che noia! Dopo mesi trascorsi chiusi in casa, hai così tanta voglia di divertirti che non sai da dove cominciare. E allora perché non riscoprire i giochi di una volta? Nella mitica soffitta della nonna, Chiara ha trovato un vecchio libro con le pagine ingiallite dal tempo e ha deciso di portarlo a scuola. Ci sono molti nomi strani come la campana, la cavallina, la corsa con i sacchi e il gioco dell’oca. Basta una ruota di bicicletta o una corda per creare tanti passatempi diversi! Sono giochi senza tempo, in grado di unire nonni, genitori e nipotini. Perché non provi anche tu? Tutto quello che ti serve sono i tuoi amici, un pizzico di curiosità e tanta voglia di sperimentare. Immergiti nel primo ALBO-GIOCO MIMebù:
    • Dopo aver letto la storia ti aspettano tanti GIOCHI e PASSATEMPI con istruzioni da seguire passo dopo passo.
    • L’albo include un QR Code con dieci VIDEO TUTORIAL che ti aiuteranno a costruire trottole, aquiloni e molto altro.
    • I risguardi del libro si trasformano in due TABELLONI DA GIOCO: ritaglia i dadi e le pedine e sfida i tuoi amici a Scale e Serpenti o al Gioco dell'Oca.
    16,00 15,20
  • Cosa-ce-soffitta

    Cosa c’è in soffitta?

    Mangiadischi, macinacaffè, scaldaletto, calamaio… Parole strane quanto gli oggetti antichi e misteriosi che Chiara scopre durante una vacanza a casa della nonna. “E questo cos’è?”, “A cosa serve?”, domanda la bambina ascoltando le giocose filastrocche della nonna: così scopre che una volta il ferro da stiro si scaldava con le braci o che per andare in bagno si doveva uscire fuori di casa! E chissà che una vecchia macchina da scrivere non le metta voglia di raccontare le sue scoperte… Un albo capace di suscitare la nostalgia del lettore adulto e la curiosità dei bambini.
    13,50 12,82