Spedizioni gratuite per acquisti oltre i 25€
Spedizioni gratis oltre i 25€

LA CIVETTA

Filters
Vedi il carrello “Iride è caduta nel pozzo” è stato aggiunto al tuo carrello.

Visualizzando tutti i 3 prodotti

Visualizza 12/24/Tutto

Please add widgets to the WooCommerce Filters widget area in Appearance > Widgets

3 products

Logo La-Civetta

La Civetta è il ponte che collega la casa editrice a Mimesis Edizioni: si propone infatti di guidare i giovani lettori alla scoperta della filosofia. La civetta è la creatura alata che accompagna la dea Minerva nella mitologia romana e Atena in quella greca, divenendo simbolo di saggezza e filosofia.

  • Cover_missione-filosofia

    Missione Filosofia. 10 indagini per menti curiose

    Illustrazioni di Elena Triolo Chi siamo? Da dove veniamo? Come facciamo a essere certi della verità? Ma soprattutto, perché ci facciamo tante domande? Questi e molti altri sono i dubbi che ronzano nella testa dei bambini, e la filosofia forse può offrire, se non delle risposte definitive, almeno qualche spunto di riflessione. Ma i filosofi sono tanti, spesso burberi e difficili da comprendere: allora quale modo migliore per orientarsi nel marasma dei quesiti filosofici, se non questo piccolo e agile manuale? Accompagnati dalla saggia Artemisia Archè-Omega, professoressa di Sapientologia Antica, affronterete sfide, quiz, giochi ed esperimenti divertenti che vi permetteranno di svelare, attraverso vere indagini filosofiche, i più grandi misteri dell’esistenza. Un libro che incuriosisce, interroga, mostra e nasconde. Il tutto raccontato con tono scanzonato e ironico dall’autrice! Con questo libro la filosofia è davvero un gioco da ragazzi! 
    16,00 15,20
  • Copertina Kairòs Un giorno in Magna Grecia

    Kairòs. Un giorno in Magna Grecia

    Illustrazioni di Natascha Stolz Elena vive nel ventunesimo secolo, Philippos nel quarto secolo a.C. Come potrebbero mai incontrarsi? Semplice! Attraverso una magica grotta nascosta nel profondo Mediterraneo, che permette di viaggiare nel tempo. Basta un tuffo per ritrovarsi nell’antica Poseidonia, oggi Paestum, e conoscere una cultura che non è poi così diversa dalla nostra, ma che ha molto da insegnarci. Phil ci invita a scoprire il tesoro di idee, usi e costumi di una civiltà tanto antica quanto moderna, immergendoci nella quotidianità della Magna Grecia. Insieme ai due amici incontreremo filosofi e pensatori, ma anche donne che sognano un futuro migliore. Scopriremo i segreti della medicina antica e delle sue erbe, che ancora oggi possono aiutarci a stare bene. E impareremo a cogliere l’attimo, l’istante irripetibile e prezioso che non si può misurare: il KAIRÒS. «Il kairòs è il momento in cui siamo in piena armonia con l’Universo.» «E non possiamo misurarlo?» «Certo che no. Come potresti misurare la felicità?!» Il libro è stato realizzato in collaborazione con il Parco Archeologico di Paestum e Velia. Parco paetsum velia Kairòs. Un giorno in Magna Grecia  contiene:
    • Le mappe di Poseidonia (oggi Paestum) ed Elea (oggi Velia)
    • Un'introduzione a cura di Edwige Chirouter (Cattedra UNESCO di Filosofia per bambini - Università di Nantes)
    • Una postfazione a cura di Francesco Scelza (responsabile scavi, ricerche e mostre del Parco Archeologico di Paestum e Velia)
    Coccarda   Il libro ha ricevuto una menzione al Premio Acqui Storia 2021 Motivazione della Giuria: La trama è l'occasione per conoscere la quotidianità della vita della Magna Grecia ma anche filosofi e pensatori fondamentali per la storia dell'umanità. Il romanzo quindi, ricco di avventure, ha pure una forte valenza didattica.
    14,00 13,30
  • Copertina Iride è caduta nel pozzo

    Iride è caduta nel pozzo

    Illustrazioni di Valeria De Caterini Filosofia… Che strana parola. Che cosa vorrà dire? Sembra complicata, roba da grandi. Eppure la filosofia nasce proprio dalla capacità di meravigliarsi, alimentata dalla curiosità, dall’assenza di pregiudizi e da continue domande. E si sa, di domande, i bambini ne hanno proprio tante! Ecco Iride, otto anni e migliaia di dubbi che le frullano nella testa. Ma chi avrà le risposte giuste? Nel Bosco delle Pecore la aspetta il filosofo Giaime, che la accompagna in una passeggiata attraverso la filosofia. Iride avrà l’occasione di incontrare Eraclito, Parmenide, Socrate, Platone e soprattutto Talete, così concentrato a osservare le stelle in cerca di risposte da cadere accidentalmente in un pozzo! E allora quel pozzo diventa il simbolo della curiosità, unica via per la conoscenza. Un libro che rende omaggio a tutti i PERCHÉ? dei bambini
    13,50 12,82